cos’è il “Black Friday”?

novembre 25, 2015 Scritto da ilaria - 1 commento


Ogni anno il giorno successivo al giorno del ringraziamento (che per tradizione è il quarto giovedi del mese di novembre) negli Stati Uniti viene definito “Black Friday” o venerdi nero.

Contrariamente a quanto si possa pensare il significato è totalmente positivo! Il “Black Friday” infatti coincide con il primo giorni di saldi natalizi e rappresenta una giornata di entrate positive per le attività commerciali,  infatti si dice che il nome possa derivare dal fatto che i commercianti normalmente segnassero in rosso i dati negativi, e in nero quelli positivi.

Il fenomeno esplode negli anni ’80  ed è a tutt’oggi un giorno molto importante,  in quanto viene considerato indicativo del potere d’acquisto dei cittadini americani, non a caso viene associato a lunghe code, delirio da shopping e a corse folli alla ricerca del vero affare!

Nel tempo è stato introdotto con successo anche in altri paesi (come il Regno Unito, la Spagna, la Francia e il Brasile) mentre in Italia il fenomeno si limita quasi esclusivamente alle vendite on line, molti siti di e-commerce infatti in questi giorni pubblicizzano sconti e promozioni speciali facendo riferimento al fenomeno del “Black Friday”.

Di solito sono promozioni straordinarie, a breve termine, che vale la pena di prendere in considerazione per cominciare a fare i regali di Natale, per esempio, tenendo bene a mente  quattro punti fondamentali (sempre utili in caso di saldi e promozioni) :

  1. segnatevi cosa acquistare (budget, marca, modello)
  2. per evitare di cadere in tentazione e farvi prendere dallo shopping compulsivo andate mirati e valutate prima dell’inizio dell’offerta dove acquistare,consiglio valido solo per gli acquisti on line dove i danni possono essere limitati  🙂
  3. se il prodotto è un “oggetto del desiderio” muovetevi per tempo (attenzione quindi all’orario)
  4. preparatevi un’alternativa in caso quello che vorreste comprare fosse già esaurito
  5. vestitevi in modo adeguato per una sessione di shopping sfrenato, sia che dobbiate provare capi di abbigliamento o meno è consigliato scegliere calzature comode, dal tacco basso e senza stringhe e una borsa da portare a tracolla, poco ingombrante, che non occupi le mani.
  6. scegliete abiti comodi da togliere e rimettere : per esempio se siete già orientate verso l’acquisto di gonne potreste indossare leggins da tenere  con la funzione di calza pesante o un pantalone da poter abbassare alle caviglie senza essere sfilato,  se invece i vostri acquisti sono mirati verso pantaloni preferite una gonna dal taglio morbido in modo da infilarli senza doverla togliere
  7. possibilmente  non indossate bijoux,  soprattutto se ingombranti o appuntiti

 

Pronti per la vostra sessione di shopping ?

Buon “Black Friday” a tutti!

#IlariaCerioliLookmaker

black friday

Black Friday